Rifugio 1Rifugio 2

Un fine settimana di lavori, carichi da trasportare e sciate all’alba

Sono iniziati  i lavori pesanti.
Questo fine settimana ci siamo trovati al rifugio per proseguire i lavori di ristrutturazione.
I muri delle terrazze stanno crollando, e la palizzata, vecchia di 20 anni, ha ceduto alla forza della neve.
Salgo da solo il giovedì pomeriggio, dopo aver sbrigato un po’ di faccende in valle e scaricato il materiale che sarà trasportato venerdì mattina dall’elicottero.
A valle i prati sono in piena vegetazione, in montagna c’è ancora tanta neve. Fa caldo, e lentamente si sta sciogliendo. Ma la quantità è tale che ci vorranno ancora settimane per liberare tutti i sentieri.

Clicca e Leggi
Page 1 of 11

Ancora tanta neve

Ieri sono salito al rifugio per un sopralluogo.
Ormai siamo a fine maggio e si comincia ad organizzare l’apertura.

Clicca e Leggi
Page 1 of 11

Pubblicato il programma dell’attività estiva!

È on line il programma dell’attività estiva 2014!
Ci sono gli appuntamenti ormai classici e alcune interessanti novità!

Scopri il programma completo nella pagina dell’attività

http://www.rifugiotaramelli.it/attivita-estiva/

Clicca e Leggi
Page 1 of 11

Frana in Val Monzoni

La settimana scorsa è caduta una frana in Val Monzoni.
Nonostante l’allarme che ha provocato, si è trattato di una piccola frana di terra e sassi.
La frana è caduta vicino al Pont de la fessura, sulla strada bianca che dal ponte scende in Val San Nicolò e non riguarda la strada di accesso alla valle dei Monzoni.
Sul posto si sono subito recati i tecnici del Servizio Geologico della Provincia Autonoma di Trento per un sopralluogo.

Frana in val Monzoni

Immagine dall’elicottero della frana in val Monzoni effettuata dai tecnici del Servizio Geologico della Provincia Autonoma di Trento

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Si ringrazia il servizio Geologico della Provincia Autonoma di Trento per le informazioni e la fotografia

Clicca e Leggi
Page 1 of 11

Fine settimana coi fiocchi

Come previsto, sabato siamo saliti per aprire il rifugio.
Le previsioni non erano belle, e infatti durante la giornata il cielo si è chiuso sempre più.
I giorni prima, invece, il tempo è stato molto bello, con forte sole ed un gran caldo.
Purtroppo la neve sul tetto del bagno è caduta sfondando la palizzata.
Dieci giorni fa stavo sul tetto con con gli sci per non sprofondare, ora non c’è più nulla.
Dopo cena pensavamo di uscire per una breve escursione, ma in serata ha iniziato a nevicare.
Ha continuato a nevicare tutta la notte e domenica siamo scesi tra i fiocchi che cadevano e venti centimetri di neve fresca sotto gli sci.

Clicca su READ MORE per vedere le fotografie

Clicca e Leggi
Page 1 of 11

In cucina per domani sera

 

20140321-115341.jpg

Mentre il pane lievita, siamo al lavoro per preparare la cena.

Il menù è deciso, le mani impastano e tagliano…

Gnocchi di pane e rape rosse con salsa al gorgonzola

Polpette con salsiccia

Tarte tatin al radicchio e brie

Crostata al curry con lenticchie e spinaci

Torta morbida al cioccolato con mousse al panpepato

Clicca e Leggi
Page 1 of 11

Si prepara l’apertura di marzo

Rifugio Taramelli

Nelle prossime settimane il rifugio tornerà ad essere pieno di gente, prima per l’uscita della Susat e poi per il fine settimana con l’escursione notturna (clicca qui per i dettagli). Per poter usare il rifugio c’è molto da lavorare: bisogna liberare i camini per poter accendere la cucina economica e la stufa; la legnaia; il locale generatore ecc. Salgo in una splendida giornata di sole, ormai l’inverno sta per finire e anche l’ombra che avvolge il rifugio nei mesi più corti e freddi ormai se n’è andata. Guarda qui la galleria

Clicca e Leggi
Page 1 of 11
Page 5 of 6123456

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta", permetti il loro utilizzo.

Chiudi